Lunedì, 02 Febbraio 2015 13:02

Storia di un Ginepro

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ginepro01-pr.jpg

Ginepro Chinensi varietà Mediablaun acquistato in un vivaio specializzati in giardinaggio nel 2000.

Con la prima lavorazione si sono effettuate alcune margotte sui rami in previsione di ottenere nuovi

elementi da utilizzare per il progetto di realizzazione di un bonsai in stile Kabudachi  

Ginepro02-pr.jpg

Nel 2003, dopo aver coltivato con cura i diversi elementi della composizione, si è cominciata una prima

lavorazione con la supervisione del Maestro Othmar Auer durante un workshop tenutosi presso gli amici

del Gruppo Bonsai del Tridentum (TN).

Ginepro03-pr.jpg

Nel 2004 la composizione viene alloggiata nel suo primo vaso bonsai. In questa fase vengono aggiunti

gli elementi, derivanti dalla margotte iniziali …. Si comincia a delineare nitidamente il Progetto

Ginepro04-pr.jpg

2005: Il Bonsai in stile Kabudachi, viene esposto per la prima volta all’Arsenale di Verona

durante una mostra del Club Bonsai del DLF

Ginepro05-pr.jpg

2011: Il Bonsai viene esposto durante il Congresso nazionale della Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe a Rivalta (TO)

alla presenza del Maestro Isao Fukita

Ginepro06-pr.jpg

La ceppaia esposta alla Mostra del Gruppo Bonsai DLF sfoggia il suo vaso definitivo.

    

 

 

Letto 420 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Febbraio 2015 13:27
Altro in questa categoria: « Storia di un Cedro
Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla templates by a4joomla