Le nostre piante

Le nostre piante (3)

Questa sezione è interamente dedicata al "raccontare" la storia delle piante dei Membri del Club.

Unitamente ad una breve descrizione di ogni singolo momento importante della pianta, saranno presenti dele fotografie rappresentative della pianta stessa nel momento esatto in cui il Bonsaista ha valutato l'intervento da eseguire.

Lunedì, 02 Febbraio 2015 13:02

Storia di un Ginepro

Scritto da
Ginepro01-pr.jpg

Ginepro Chinensi varietà Mediablaun acquistato in un vivaio specializzati in giardinaggio nel 2000.

Con la prima lavorazione si sono effettuate alcune margotte sui rami in previsione di ottenere nuovi

elementi da utilizzare per il progetto di realizzazione di un bonsai in stile Kabudachi  

Ginepro02-pr.jpg

Nel 2003, dopo aver coltivato con cura i diversi elementi della composizione, si è cominciata una prima

lavorazione con la supervisione del Maestro Othmar Auer durante un workshop tenutosi presso gli amici

del Gruppo Bonsai del Tridentum (TN).

Ginepro03-pr.jpg

Nel 2004 la composizione viene alloggiata nel suo primo vaso bonsai. In questa fase vengono aggiunti

gli elementi, derivanti dalla margotte iniziali …. Si comincia a delineare nitidamente il Progetto

Ginepro04-pr.jpg

2005: Il Bonsai in stile Kabudachi, viene esposto per la prima volta all’Arsenale di Verona

durante una mostra del Club Bonsai del DLF

Ginepro05-pr.jpg

2011: Il Bonsai viene esposto durante il Congresso nazionale della Nippon Bonsai Sakka Kyookai Europe a Rivalta (TO)

alla presenza del Maestro Isao Fukita

Ginepro06-pr.jpg

La ceppaia esposta alla Mostra del Gruppo Bonsai DLF sfoggia il suo vaso definitivo.

    

 

 

Venerdì, 10 Agosto 2012 08:30

Storia di un Cedro

Scritto da

 

Cedro01-pr.jpg

Questo cedro Deodara varietà Pendula  è stato acquistato in un vivaio specializzato in giardinaggio nel lontano Ottobre 1998.

Si sono subito viste le numerose potenzialità della pianta, e dopo un primo esame, si è deciso di procedere all’immediata lavorazione.

Cedro02-pr.jpg Tolto subito dal vaso di coltivazione si è andati a verificare l’apparato radicale ed è stato eseguita una prima selezione delle radici.
Cedro03-pr.jpg

A questo punto si è proceduto a mettere la pianta in una cassetta di coltivazione,

precedentemente preparata, con l’apposito terriccio.

(70% pomice ed il restante di akadama entrambe di grossa granulometria).

Cedro04-pr.jpg

Nella primavera del 2000, dopo aver lasciato al cedro il tempo di ambientarsi alla nuova situazione,

si è proceduto ad effettuare una prima impostazione, nell’ottica di ottenere un bel esemplare di Bonsai

Cedro05-pr.jpg

Nel Febbraio del 2001, per frenare il vigore della pianta e quindi della sua vegetazione,

si è deciso di toglierla dalla cassetta perché troppo grande,

avendo prestato attenzione alla qualità e quantità dell’apparato radicale, 

e di posizionarla in un vaso bonsai.

Cedro06-pr.jpg

Nel 2003 il cedro viene esposto per la prima volta ad una mostra del Club Bonsai

del Dopolavoro Ferroviario presso l’Arsenale di Verona

Cedro07-pr.jpg

Nel 2005, dopo aver ulteriormente lavorato sulla selezione e qualità della ramificazione,

questo bonsai è stato nuovamente esposto alla mostre tenutasi a Cerea (VR)

Cedro08-pr.jpg

Il Cedro vine e sposto nel 2006 ad una nuova mostra del Gruppo Bonsai del Dlf

(esposizione a tre elementi - Cedro, Melograno e Sedum )

Venerdì, 10 Agosto 2012 07:26

Storia di un Ginepro Chinensis (shoin)

Scritto da
Ginepro 1 FILEminimizer Il Ginepro è stato acquistato presso un vivaio specializzato nella vendita di bonsai e prebonsai e lavorata per la prima volta nella primavera del 2009
 Ginepro 2 FILEminimizer  Si vede la pianta nell'inverno del 2009, dopo un anno dalla prima lavorazione
 Ginepro 3 FILEminimizer  Il Ginepro viene nuovamente lavorato, in questa lavorazione vengono impostti i primi shari (gennaio 2010)
 Ginepro 4 FILEminimizer  Il Bonsai di Ginepro viene esposto nel settembre 2011 alla mostra del club presso l'arsenale austriaco di Verona. La chioma va sfoltita e gli shari rifiniti.
 
 
Joomla templates by a4joomla