Mercoledì, 06 Giugno 2012 12:20

HOKIDACHI - Stile a Scopa

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il bonsai Hokidachi prende il nome dalla sua forma, infatti ha una forma simile ad una "scopa" (hoki) con le estremità a pennello "verso l'alto" (dachi).

Poche ramificazioni principali disposte a corona attorno al tronco sostengono una massa di rami più sottili che formano una fitta chioma ovale o tondeggiante, posta al di sopra della base del tronco. La pianta è leggermente decentrata rispetto al vaso, solitamente molto basso. Questo stile frequentemente usato in Giappone soprattutto con zelkove, è un po’ l’immagine delle piante che vediamo abitualmente nelle nostre campagne.

Gli alberi più adatti per lo stile Hokidachi sono olmi, aceri, e zelkove.

Creare un Hokidachi perfetto è estremamente difficile. Dev'essere attentamente selezionato un albero in un vivaio, e la cura adeguata deve essere costantemente profusa sull'albero per molti anni. 

Letto 144757 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Agosto 2012 11:58
Devi effettuare il login per inviare commenti
Joomla templates by a4joomla